Ultimi articoli (pagina 2)

  • Foggia non è così brutta

    Durante le vacanze estive del 2022, io e la mia fidanzata abbiamo fatto un viaggio itinerante in Italia per la prima volta. Tutti i viaggi precedenti erano in un solo posto, a volte con giornate fuori città ma sempre con un alloggio fisso. […]

  • Il biglietto per «Iscià»

    Di fronte a Napoli ci sono le isole di Procida, Capri, e… «Iscià». O almeno è quello che potreste sentire se siete in coda al porto per comprare il biglietto di traghetto dietro a una coppia di turisti francesi. È successo l’ultima volta che sono andato a Procida: «Bongiornò due bilieti per Iscïà per favoré». […]

  • La scuola in Italia e in Francia

    La scuola in Italia e in Francia è simile, ma c’è qualche differenza nei vari periodi. In ogni paese si comincia con la scuola materna («école maternelle»), che dura tre anni. Poi c’è la scuola elementare («école primaire») che dura cinque anni. […]

  • Sapere come pronunciare una parola italiana

    Quando si impara una nuova parola, serve anche conoscere la sua pronuncia. È piana, o sdrucciola? Le vocale sono aperte, o chiuse? La soluzione più facile è quella di consultare il dizionario: il Treccani dà sempre l’accento delle parole. […]

  • Caos calmo

    Ho letto «Caos calmo» di Sandro Veronesi, La nave di Teseo (2016, 491 p.). È il libro che ha vinto il premio Strega nel 2006. La storia è molto calma, appunto: nonostante la lunghezza del libro, non ci sono grandi vicende. Quasi tutto il libro si svolge nello stesso posto, cioè davanti alla scuola della figlia del narratore. […]

  • Difficoltà

    Questo post è un ricordo per il futuro io. È un elenco delle difficoltà che ho in italiano in questo momento, e quindi delle cose su cui devo lavorare. Pronuncia delle consonanti doppie: faccio ancora fatica a pronunciare alcune paia di consonanti come «gg» e «cc». Non sono sicuro quando pronuncio le parole con molte consonanti doppie, come «attaccapanni». […]

  • Comprare libri in italiano a Parigi

    Per chi vuole leggere in italiano a Parigi, ci sono vari soluzioni: Librerie Ci sono solo due librerie italiane a Parigi: La Libreria è nel IX arrondissement, 89 rue du Faubourg-Poissonnière, vicino alla metro Cadet. Il piano terra propone dei libri in francese sull’Italia o delle traduzioni di classici italiani, mentre il piano sotto terra ha i libri in italiano. […]

  • Il merlo sul balcone

    Senza sorpresa, la fauna urbana a Parigi non è molto ampia. Gli uccelli che si vedono di più sono i pigioni, gabbiani e passeri. I corvi e altre specie si incontrano anche ma raramente fuori degli spazi verdi. Lavoro in smart-working, e la mia scrivania è accanto alla porta-finestra che dà sul balcone. […]